TODRA' Tour Operator (di: Avantage Srl)
Via Piemonte 32 - 00187 Roma (Rm)
Tel: +39 06486447 - Fax: +39 06486995
Mobile: 3489224588 - 3939330450
Email: info@todra.com
COLOMBIA
COLOMBIA VERDE SMERALDO (10 giorni / 8 notti) - (cod.)
1° giorno: BOGOTA’
Arrivo nel tardo pomeriggio, incontro con la guida e trasferimento all’Hotel Casa Deco o similare. Pernottamento

2° giorno: BOGOTA’
Prima colazione. Visita nel Centro storico della città conosciuta con il nome della Candelaria un insieme di antichi quartieri che raccolgono un importante patrimonio architettonico, la rinomata Plaza Bolivar al centro della quale si trova la statua di Simon Bolivar il Libertador, La Capilla del Sagrario, il Capitolio. La visita prosegue per il Palazzo di Giustizia e la sede dell’Alcadia Mayor o Edificio LLevano. In seguito Visita del Museo Botero e il “Museo dell’Oro” il quale raccoglie  circa 34000 pezzi di oggetti d’oro ed è considerata la collezione più importante del mondo nel suo genere. Rientro in albergo. Pomeriggio a disposizione. Pernottamento

3° giorno: BOGOTA’ / POPAYAN
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Popayan. Arrivo e trasferimento all’Hotel La Plazuela  or similar. Partenza per la visita del centro storico della citta in particolare si visiteranno Il Parque Caldas,nato nel 1537 (insieme alla città) adiacente furono erette le principali costruzioni religiose governamentali e dei fondatori, la Torre del Reloj, considerato il símbolo della città, fu costruito tra il 1673 e il1682 e l’orologio di fabbricazione inglese fu collocato nel 1737. Proseguimento per il Puente de Humilladero, costruito nel 1873 per facilitare l’acceso tra il centro della città e El Callejón (oggi barrio Bolivar) la cui salita era extremamente ripida e la gente quasi saliva in ginocchio. In seguito visita del Morro di Tulcán, il principale sito archeologico di Popayan che consiste in una piramide risalente all’epoca Precolombiana. Successivamente visita della Iglesia di Santo Domingo in stile barocco, disegnata dall’architetto spagnolo Antonio García per ordine della familia Arboleda, della Iglesia di San Francisco in stile barocco è considerata la più bella Chiesa della città, il Panteon de los Próceres che custodisce le spoglie dei figli illustri di Popayan tra cui Tomás Cipriano de Mosquera e il botánico Francisco Josè de Caldas. Infine visita del Museo de Arte Religioso che raccoglie una bella collezione di arte sacra e la Casa Museo Mosquera, una dimora del settecento,Casa del generale Tomás Cipriano de Mosquera, uomo storico e politico che fu quattro volte Presidente della Colombia. Rientro in hotel e pernottamento
Nota Bene: Nel caso la partenza dall’Italia sia di Martedi la visita al mercato locale verrà sostituita dalla visita del centro di Silvia con un supplemento di € 50

4° giorno: POPAYAN / SILVIA / SAN AGUSTIN
Prima colazione e partenza in direzione del villaggio di Silvia, situato in zona montagnosa circondata da vaste piantagioni di canna da zucchero. Ogni martedì Silvia ospita un vivace e pittoresco mercatino animato dalla comunità indigena di Guambiano. Artigiani e agricoltori, vestiti con i loro abiti tradizionali “anacos” (gonna azzurra al ginocchio), scendono a valle per vendere i loro prodotti: frutta, verdura, ortaggi e pezzi di artigianato. Tempo a disposizione per assaporare l’atmosfera e per eventuali compere. Al termine, proseguimento verso San Agustin (circa 6 ore); arrivo a sistemazione in hotel. Pasti liberi e pernottamento

5° giorno: SAN AGUSTIN
Prima Colazione in hotel. In mattinata, visita al Parco Archeologico di San Agustin, in particolare la Mesita A, B, C e D, della Fuente Ceremonial del Lavapatas e il Museo Archeologico. Nel pomeriggio visita del meraviglioso Massiccio Colombiano ed in particolare lo Stretto del fiume Magadalena, una spettacolare gola rocciosa che obbliga il fiume Patria a passare in soli 2,20 metri. Rientro in hotel e pernottamento

6° giorno: SAN AGUSTIN / NEIVA / BOGOTA’ / CARTAGENA
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Neiva (circa 5-6 ore) e partenza per Cartagena (via Bogotá). All’arrivo trasferimento in hotel, sistemazione e tempo a disposizione. Pasti liberi e pernottamento

7° giorno: CARTAGENA
Prima colazione in albergo. Visita panoramica della città. Visita panoramica della città con sosta al Monastero e Chiesa della Popa. Costruito nel 1606, si eleva in cima dell’unico promontorio della zona anticamente chiamato “La popa del Galeon”. In seguito, visita del Castello di San Felipe di Barajas. Proseguimento per la città muragliata, visita il centro artigianale di “Las Bovedas”. Pomeriggio a disposizione per attività individuali. Pernottamento

8° giorno: CARTAGENA
Prima colazione in hotel. Giornata a disposzione per relax o visite di interesse personali. Pernottamento

9° giorno: CARTAGENA / BOGOTA’ / ITALIA
Dopo prima colazione, trasferimento all’aeroporto di Cartagena, volo di linea per Bogotá in tempo utile e partenza del volo per l’Italia

10° giorno: ITALIA
Arrivo in Italia

Nota: Il Museo dell’Oro a Bogotà il Lunedi è chiuso
Il Museo Botero a Bogotà è chiuso il Martedi
La Comunità indigena del Paesino Silvia si visita solo di Martedi
Il Parco archeologico di San Agustin è chiuso il Martedi
Alto de Idolos è chiuso il Mercoledi

E’ possibile abbinare le seguenti Estensioni. Prezzi su richiesta in base alla scelta: Estensione San Andres e Providencia - Estensione mare Barù - Estensione Cartagena - Estensione Villa de Lleyva- Estensione mare Parco Nazionale di Tayrona - Estensione minitour Aroma di Cafè - Estensione Medellin

INFORMAZIONI E RICHIESTE
cinzia@todra.com - Tel 06486447